• Vacanza a cavallo alla scoperta dei Sassi di Matera
  • Vacanza a cavallo alla scoperta dei Sassi di Matera
  • Vacanza a cavallo alla scoperta dei Sassi di Matera
  • Vacanza a cavallo alla scoperta dei Sassi di Matera
  • Vacanza a cavallo alla scoperta dei Sassi di Matera
  • Vacanza a cavallo alla scoperta dei Sassi di Matera
  • Vacanza a cavallo alla scoperta dei Sassi di Matera
  • Vacanza a cavallo alla scoperta dei Sassi di Matera
  • Vacanza a cavallo alla scoperta dei Sassi di Matera
  • Vacanza a cavallo alla scoperta dei Sassi di Matera

Matera a cavallo

Soggiorno equestre di 3 notti, immerso nel fascino dei Sassi di Matera e del Parco della Murgia Materano

Vacanze a cavallo in Basilicata, Matera (MT), Basilicata, Italia, 3 notti, esperienze sportive, include uscite a cavallo con guida esperta
a persona per soggiorno - a partire da a 669 €

La Magia dei Sassi di Matera e del Parco della Murgia Materano, patrimonio mondiale dell'Unesco. Tutta l’area merita di essere visitata, e quale modo migliore se non in sella!

Un tour a cavallo di 4 giorni, con pernottamento in agriturismo all'interno di un centro ippico. Un'esperienza indimenticabile, immersi nella natura incontaminata, percorrendo sentieri e antichi tratturi della transumanza, sulle orme dei pastori e dei briganti. Un viaggio attraverso la storia dell’uomo, indietro nel tempo a contatto con la natura della Murgia, i suoi odori e colori mozzafiato.

Località

Il Parco della Murgia è stato istituito nel 1990 col nome di Parco Regionale Archeologico Storico Naturale delle Chiese Rupestri del Materano. Inserito con i Sassi di Matera nella world heritage list dell’Unesco, è oggi tra gli spettacolari paesaggi rupestri d’Italia quello che meglio testimonia l’antico rapporto tra l’uomo e la natura nel sud del paese. Il parco si estende per circa 7.000 ettari di superficie e sorge tra i comuni di Matera e Montescaglioso in Basilicata, a pochi chilometri di distanza dal confine con la Puglia. E’ caratterizzato da una roccia tenera, il cosiddetto “tufo”che ha svolto un ruolo essenziale nelle forme assunte dal paesaggio, disegnando rupi, valloni e grotte utilizzate dall’uomo che vi si è insediato sin dalla preistoria. Qui si trovano grotte del paleolitico, villaggi risalenti al neolitico, alle età del bronzo e del ferro, tutti siti preistorici che raccontano la presenza umana, una presenza fatta per lo più da pastori e mandriani. Sempre relativamente a questo mondo ci sono anche masserie, talvolta fortificate, i caratteristici recinti per pecore detti “jazzi”, cisterne, abbeveratoi e pozzi. Una natura varia e selvaggia è quella del Parco della Murgia, attraversato dal Fiume Bradano e dai torrenti Gravina e Jesce, che annovera all’incirca 1.200 entità botaniche (un sesto dell’intera flora nazionale), spesso molto rare. A testimoniare la sorprendente ricchezza naturalistica anche l’abbondante fauna che, oltre a volpi, lepri, istrici, lupi, cinghiali e gatti selvatici, comprende importanti uccelli rapaci come il nibbio reale, il lanario, la poiana, il capovaccaio e in primis il falco grillaio, il piccolo rapace simbolo del Parco. Tutto questo potremo goderci durante le nostre vacanze a cavallo in Basilicata, a Matera e nel Parco della Murgia Materana.

1° giorno: Matera (-/-/-)
Arrivo in autonomia nel primo pomeriggio (trasferimento dall'aeroporto o stazione di Bari, su richiesta a pagamento). Check-in presso le sistemazioni dell'agriturismo. Cena libera e pernottamento.

2° giorno: Matera (B/L/-)
Dopo la prima colazione ritrovo in maneggio ed assegnazione dei cavalli. Partenza in van e automobile per 15 Km verso il Bosco di Lucignano, all’interno del Parco della Murgia Materana. Scarico cavalli ed inizio del trekking percorrendo sentieri e antichi tratturi della transumanza, sulle orme dei pastori e dei briganti, attraverso l’antico bosco e la fitta macchia mediterranea. Viaggeremo indietro nel tempo a contatto con la natura incontaminata della Murgia, i suoi odori e colori mozzafiato. Un viaggio attraverso la storia dell’uomo, villaggi neolitici, jazzi, siti rupestri e masserie fortificate dove sosteremo per rifocillarci assaporando i prodotti tipici murgiani. Abbondante e variegata è la vegetazione arborea, principalmente formata da querce, fragni e lecci, oltre che arbustiva e lianosa sempreverde: ginepri, caprifogli, lentischi e ginestre. Nel sottobosco, nelle macchie e nelle splendide radure risplendono piante e fiori a volte molto rari, quali la frassinella, la peonia maschio, la cerere a una resta, l’ofride di Matera, il fiordaliso di Trionfetti ed una vasta gamma di orchidee. Sarà possibile incontrare mandrie di vacche podoliche al pascolo ed una serie di animali selvatici quali volpi, cinghiali, lupi, istrici ed un variegato numero di insetti e rapaci. Rientro nel tardo pomeriggio. Cena libera e pernottamento.

3° giorno: Matera (B/L/-)
Ritrovo in maneggio, assegnazione dei cavalli, pulizia ed insellaggio. Partenza dal maneggio a sella, verso le località del parco denominate Murgia Timone e Murgecchia, entrambi siti di rilevanza naturalistica ed archeologica. Si percorreranno sentieri di macchia mediterranea con improvvisi affacci sui canyon delle Gravine con il panorama mozzafiato dei Sassi di Matera, patrimonio mondiale dell’Unesco. Pranzo tipico presso un centro di educazione ambientale, situato all’interno di uno jazzo dell’età pastorale. Ritorno in sella attraverso antichi tratturi, visitando le Chiese Rupestri presenti nel territorio. Rientro in struttura nel tardo pomeriggio. Cena libera e pernottamento.  

4° giorno: (B/-/-)
Dopo la prima colazione partenza con mezzo proprio (o con trasferimento privato verso Bari, su richiesta a pagamento).

Legenda: (B/L/D-AI): B = colazione; L = pranzo; D = Cena; (AI) = All Inclusive

Attenzione: itinerario indicativo, potrebbe essere soggetto a variazioni dovute alle condizioni meteorologiche o circostanze indipendenti dalla nostra volontà. E' possibile la partecipazione di cavalieri meno esperti variando il percorso. Tour soggetto a riconferma al raggiungimento di un minimo di 2 partecipanti, massimo 4 partecipanti.

Sistemazione

3 pernottamenti in agriturismo all’interno del centro ippico a pochi km da Matera. Le camere sono moderne e dotate di ogni comfort: angolo cottura, macchina da caffè, Tv, aria condizionata e Wi-Fi (gratuito).

Occupazione



Servizi inclusi



SELEZIONATI PER VOI:
- 3 pernottamenti in agriturismo presso il centro ippico (a pochi chilometri da Matera)
- pasti come da programma (bevande escluse)
- 2 giornate complete a cavallo
- cavalli e materiale a disposizione
- guida esperta del territorio parlante italiano
- gadget, etichette bagaglio e documentazione illustrativa
- assicurazione per assistenza medica, rimpatrio sanitario e danneggiamento al bagaglio

Altre informazioni:
EQUIPAGGIAMENTO: selle inglesi
CAVALLI: murgesi e incroci
ANDATURA: da 6 a 8 ore al giorno in sella (si richiede la capacità di controllare il cavallo all'esterno alle tre andature ed una buona condizione fisica)
ETA' MINIMA: 16 anni
PESO MASSIMO: 90 kg
DIFFICOLTA': intermedio/esperto



Servizi obbligatori da pagare alla prenotazione

quota di iscrizione (€ 45 a persona).

Servizi obbligatori da pagare in loco

tassa di soggiorno, bevande e/o pasti dove non espressamente menzionate.

Servizi facoltativi da pagare alla prenotazione

assicurazione integrativa, supplemento camera singola (€ 160).

Servizi non inclusi

Tutti i servizi non espressamente menzionati nella presente descrizione

Animali ammessi

Soggiorno

Inizio/Fine soggiorno: libero. Soggiorno di 4 giorni / 3 notti.

Penali di cancellazione

Programma soggetto a penali di annullamento non ordinarie, da verificare in occasione della conferma di prenotazione.

Note

Le quote non comprendono tutto ciò non espressamente evidenziato nella voce "Selezionati per voi".

Periodo Data Durata Camera
doppia
Periodo A20.09.20 - 31.12.20
3 notti€ 669

I prezzi indicati si intendono: a persona per soggiorno - a partire da

Vuoi usufruire di tutti i vantaggi di iosi PLUS? Accedi alla tua Area Personale

Utilizziamo i "cookie" per facilitare la navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
È possibile approfondire come usiamo i Cookie sulla nostra pagina dedicata.

Per utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web, è necessario attivare JavaScript.